Un 911 dallo spazio: “Houston, abbiamo un problema”

Una telefonata al 911 dallo spazio. Sembra fantascienza, ma è, invece, quanto ha confessato André Kuipers, un’astronauta dell’ESA, l’Agenzia Spaziale Internazionale. Una telefonata per errore dal posto più insolito e soprattutto più refrattario alle sviste umane.

”Io feci un errore e il giorno seguente ricevetti un messaggio via email: <<Hai chiamato il 911?>>”, ha dichiarato Kuipers in un’intervista radiofonica dedicata ai 50 anni dall’allunaggio durante la trasmissione ‘With The One on Tomorrow’.

”Se sei nello spazio – ha continuato l’astronauta – per fare una telefonata esterna, passando da Houston, bisogna digitare il 9 e poi 011 per la linea internazionale”.

La telefonata partita da lui, per sbaglio, dalla Stazione Spaziale Internazionale, mise in allerta l’intero centro di Houston, dove gli addetti alla sicurezza del 911 accorsero immediatamente per controllare la stanza dove si trova l’apparecchiatura per le comunicazioni Terra-ISS.

“Rimasi un po’ deluso per il fatto che non fossero venuti direttamente da me nello spazio”, ha concluso scherzando.
La storica frase “Houston, abbiamo un problema’, questa volta, è stata sostituita da ‘911 dallo Spazio… Houston abbiamo davvero un problema”.

Andrea Ottomanelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *